Covid 19 Coronavirus
Tours To Uzbekistan


 Visto in Uzbekistan

Supporto per il visto


Dal 1° febbraio 2019 entra in vigore il regime senza visto per il soggiorno di 30 giorni per i cittadini di 45 Stati, inclusa l’Italia.

Il regime senza visto si applica ai cittadini di 45 paesi, titolari di qualunque tipologia di passaporto (diplomatico, di servizio, ordinario) per un soggiorno fino a 30 giorni sul territorio della Repubblica dell’Uzbekistan, indipendentemente dallo scopo di viaggio. Per entrare in Uzbekistan i cittadini stranieri devono essere muniti del passaporto nazionale in corso di validità o di un documento sostitutivo valido per i viaggi all’estero.

Il regime senza visto non si applica agli apolidi residenti nei paesi indicati.

Il soggiorno di 30 giorni previsto dal regime senza visto si attiva dal momento in cui il cittadino straniero varca il valico di frontiera statale della Repubblica dell’Uzbekistan. Al termine di 30 giorni i cittadini stranieri devono uscire dal paese, il superamento di 30 giorni rappresenta la violazione delle normative di soggiorno dei cittadini stranieri sul territorio della Repubblica dell’Uzbekistan e comporta la responsabilità amministrativa.

Per un soggiorno superiore al periodo di 30 giorni in Uzbekistan, i cittadini stranieri devono presentare i documenti necessari per la richiesta del rilascio del visto d’entrata idoneo allo scopo del viaggio.